Home > Uncategorized > MATERA: CASAPOUND ITALIA CONTRO LE NUOVE LOTTIZZAZIONI FIRMATE COGEM

MATERA: CASAPOUND ITALIA CONTRO LE NUOVE LOTTIZZAZIONI FIRMATE COGEM

Matera, 10 ottobre – ‘’No alle nuove lottizzazioni firmate Pd-Cogem’’. Anche CasaPound Italia interviene nel dibattito sulle nuove lottizzazioni a cui il Comune di Matera ha dato il via libera e che interesseranno il Mulino Alvino e via Dante, una vicenda che secondo Cpi “palesa chiaramente l’intreccio tra maggioranza e palazzinari”.

“Ricordiamo – spiega Stefano Dubla, responsabile dell’associazione in Basilicata – che tutto è nato con un comunicato della ditta Cogem che ha minacciato la messa in mobilità di 50 dipendenti vista la situazione di stallo dell’edilizia in città. Negli stessi giorni veniva denunciata la possibile lottizzazione di un’area in via Dante attualmente occupata da un’autorimessa di proprietà di un privato. Ora, dopo un silenzio di alcuni giorni, il Comune autorizza la ditta a procedere alla riqualificazione dell’ex Mulino Alvino e alla costruzione di ‘soli’ 42 alloggi in via Dante”.

“Al Comune chiediamo ora di fare chiarezza – continua Cpi – perché, tanto la disponibilità dell’amministrazione a concedere questa autorizzazione, tanto le reazioni contrarie di altri partiti della maggioranza, mentre dell’opposizione, ancora una volta, non c’è traccia, mostrano in tutta la sua evidenza l’intreccio tra chi governa Matera e i palazzinari che la stanno soffocando di cemento. E’ inaccettabile che si debba continuare a sostenere un’industria privata che negli anni ha generato enormi sacche di invenduto nel settore immobiliare in nome di un fantomatico ‘rilancio dell’economia cittadina’, come se i materani fossero tutti muratori o palazzinari, mentre si tace di fronte ai gravi casi di emergenza abitativa che gli organi di stampa hanno portato a galla negli ultimi tempi”.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...