Home > Uncategorized > Adriano Scianca – RIPRENDERSI TUTTO

Adriano Scianca – RIPRENDERSI TUTTO

Adriano Scianca

Riprendersi tutto
Le parole di CasaPound: 40 concetti per una rivoluzione in atto 

Introduzione di Flavio Nardi
Postfazione di Gianluca Iannone

Società Editrice Barbarossa
Milano 2011
Pp. 381, Euro 20.00

Sommario:

Introduzione: Il senso e la visione
di Flavio Nardi

Parlare la bellezza terribile

Le parole:

Anarchia – Antifascismo – Arte – Azione – Casa – Comunità – Corpo – Cultura – Decisione –  Destra – Diverso – Donna – Dono – Ebreo – Eroe – Fascismo – Giovinezza – Guerra – Identità – Immaginario – Impero – Italia – Libertà – Marmo – Modernità – Morte – Natura – Occupazione – Onore – Ragione – Simbolo – Sorriso – Spirito – Stile – Tradizione – Usura – Valori – Violenza – Vita – Vittoria

Appendice 1:
I libri di CasaPound

Appendice 2:
I numi tutelari

Postfazione: Per la Santa Teppa
di Gialuca Iannone

«Riprendersi tutto è il punto su una storia, su un percorso – quello di CasaPound Italia – a suo modo semplice e pure complesso. È il percorso di uno spezzone di gioventù italiana animata da una visione differente, una gioventù che è partita dall’alveo della destra radicale italiana che dalla caduta del muro di Berlino in poi passando per Fiuggi ha visto il completo ridisegno del proprio panorama di riferimento. Quello che contraddistingue Cpi da altre formazioni è un dato di lucidità generale, cui corrisponde una progressiva presa di coscienza che Adriano Scianca ben coglie quando descrive nel movimento una visione affermativa, conquistatrice di tempo e di spazio a fronte di una visione puramente reattiva, “reazionaria” appunto, che continuandosi a concepire come arroccata e difensiva – e che quando anche attacca alla fine lo fa come difesa – finisce per essere residuale. Questo radicale cambio di ottica, il passaggio da una visione difensiva, di rimessa, a una totalmente affermativa è centrale per capire la differenza di CasaPound, per individuarne la radice del successo, del fascino e del potere attrattivo, è la chiave con cui interpretarne lo spirito e i modi».

(Dall’introduzione di Flavio Nardi)

«…Ne abbiamo fatta di strada. Tutti insieme, sotto l’agguerrito guscio della nostra tartaruga. Cantando le nostre canzoni. E la cosa più bella è quella consapevolezza che ti ritrovi nel sapere che nessuno degli innumerevoli risultati raggiunti è il traguardo finale, ma solo un ulteriore punto di partenza, un altro stimolo per andare ancora più avanti, per una totale riaffermazione del nostro essere. Della nostra riconquista».

(Dalla postfazione di Gianluca Iannone)

Per acquistarlo scrivere a casapoundbasilicata@yahoo.it oppure direttamente qui.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...