Home > CasaPound Italia > MATERA NON SCORDA I MARTIRI DELLE FOIBE!

MATERA NON SCORDA I MARTIRI DELLE FOIBE!

MATERA, CASAPOUND ITALIA RICORDA I MARTIRI DELLE FOIBE

Matera, 10 febbraio – Un mazzo di fiori accompagnato da una bottiglia di latte e un volantino deposti sotto il monumento ai caduti di Piazza Vittorio Veneto. E` l’omaggio che i militanti di CasaPound Italia hanno deciso di dedicare alle vittime della tragedia delle foibe e dell’esodo degli italiani Giuliano-Dalmati costretti a lasciare le loro terre per le mire espansionistiche Jugoslave.

“Dopo oltre 50 anni di oblio – spiega Stefano Dubla, responsabile dell’associazione – e` sempre piu` necessario ricordare i 300 mila cittadini di Istria, Fiume e Dalmazia costretti ad abbandonare la loro casa e i 15 mila torturati e infoibati con la sola colpa di essere italiani in una terra su cui la Jugoslavia del maresciallo Tito voleva a tutti i costi mettere le mani senza esitare, talvolta con la complicita` dei partigiani comunisti italiani, ad attuare una vera e propria pulizia etnica”.

“Purtroppo – continua Cpi – si tratta di una storia di cui ancora in pochi parlano e lo fanno a fatica, mentre c’e` ancora chi, evidentemente affezionato a certe pratiche sanguinarie, si ostina a negare o giustificatre il scrificio di migliaia di italiani, con lo stesso spirito con cui i ferrovieri versarono sui binari il latte destinato ai figli degli esuli che si trovavano su un treno fermo nella stazione di Bologna. Pertanto un mazzo di fiori e una bottiglia di latte sono un piccolo ma doveroso omaggio a quelle vittime e per tenere vivo il ricordo del loro sacrificio e della loro fede ad una bandiera”.

Video-documentario sulle foibe e sulla storia di Norma Cossetto + Ultima Frontiera – Terra rossa.

 

Compagnia dell’Anello – Di la dall’acqua

 

Skoll – Nostro esodo

 

Ultima Frontiera – Trieste 1953

 

Compagnia dell’Anello – La foiba di San Giuliano

 

Gesta Bellica – Foibe

 

Documentario sulle Foibe, La storia siamo noi, Rai Tre

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...