Home > CasaPound Italia, Comunicati > Matera: CasaPound Italia annuncia battaglia contro l’ordinanza ‘anti-divertimento’ di Adduce

Matera: CasaPound Italia annuncia battaglia contro l’ordinanza ‘anti-divertimento’ di Adduce

Matera, 23 luglio – “Capiamo che il sindaco sia triste visto l’andamento della sua esperienza amministrativa ma non può per questo motivo reprimere la vitalità di una intera città”. E’ sarcastico il primo commento di CasaPound Italia Matera all’ordinanza del sindaco Salvatore Adduce che vieta la somministrazione di bevande oltre le ore 24 per il consumo fuori dai locali.

Capiamo l’esigenza di mantenere una città pulita e decorosa – continua Stefano Dubla, responsabile cittadino di Cpi – ma non capiamo perché questa esigenza emerga solo ora e prenda come bersaglio il cosiddetto ‘popolo della notte’ mentre il Comune non muove un dito di fronte al totale abbandono e al conseguente degrado di interi quartieri”.

“L’abbandono di rifiuti e i problemi di ordine pubblico – conclude l’associazione – si risolvono con maggiori controlli e pretendendo più impegno da parte della società che si occupa della pulizia della città, non punendo chi al rispetto delle regole e al decoro già ci tiene. Inoltre questa ordinanza va a danneggiare molti commercianti e offre ai turisti e ai giovani locali un ulteriore motivo per andare via dalla nostra città in favore dei paesini limitrofi”.

A breve sul sito http://www.lucanianonconforme.wordpress.com sarà possibile firmare una proposta di modifica dell’ordinanza.
Restate sintonizzati!

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...