Home > CasaPound Italia > Matera: CasaPound Italia invita il sindaco Adduce nei quartieri abbandonati

Matera: CasaPound Italia invita il sindaco Adduce nei quartieri abbandonati

Dubla: solo la sua presenza sin da ora può dimostrare una voglia di non trascurare ulteriormente questa parte di città

Matera, 16 aprile – “Gli atti vandalici che si susseguono con sempre maggiore frequenza non sono il segno di una microcriminalità in aumento ma di un malessere e di una totale sfiducia nelle istituzioni”, così Casapound Italia, per voce del suo responsabile materano Stefano Dubla, commenta l’incendio di bidoni della spazzatura da parte di ignoti nel quartiere Agna le Piane.

“Basta osservare le scritte ‘Agna siamo noi’ – continua Dubla – per capire che qui le istituzioni sono cosa sconosciuta non per ignoranza dei cittadini ma per negligenza degli amministratori che si ricordano delle periferie solo in campagna elettorale”.

In conclusione Casapound si rivolge direttamente al neo sindaco Adduce: “Lo invitiamo a visitare tanto Agna quanto altri quartieri periferici della città e i borghi per fare una ricognizione dei problemi che attanagliano queste zone ed attivare un tavolo di confronto con i residenti, i giovani e i commercianti di queste aree per individuare insieme le vie di uscita da una situazione di abbandono che i cittadini non sono più disposti ad accettare”.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...